martedì 14 dicembre 2010

La mia Gingerbread House...

Eheheheh... quest'anno non ho resistito... e visto che avevo impastato un bel pò di frolla per i Biscotti di Natale, ho deciso che avrei provato anche io a fare una Casetta...
Certo non è di quelle tradizionali... ma visto che l'avrebbero mangiata i due omini di casa, ho preferito non rischiare col pandizenzero ma andare sul sicuro con la base di frolla che loro gradiscono tanto! ;-)
Certo non è neppure di quelle bellissime, di quelle decorate finemente con la glassa, di quelle tutte colorate e piene di caramelle o di quelle che ti fanno esclamare un "Ohhhhhhhhhh" di stupore che dura 3 minuti... ma come si dice qui da noi "Ogni scarrafon è bell 'a mammà soja"... quindi per me è bellissima ... e poi mio figlio mi ha gratificata un mondo: le sue esclamazioni di gioia quando l'ho composta e rifinita, mi hanno riempita il cuore!
Quindi ora beccatevi una marea di foto! :D
Particolare del tetto e del camino... per incollare le varie parti tra loro e per creare i ghirigori del tetto ho usato una ghiaccia molto densa...
Ho pennellato le due parti del tetto con del rosso in polvere leggermente diluito... la prossima volta però metterò il colore direttamente nella frolla! ;-)
Le pareti della casa invece hanno l'effetto mattoncino, che ho impresso prima della cottura con un imprint-mat comprato in Inghilterra... poi le ho pennellate con un pò di marrone molto diluito...
Ho aggiunto dei funghetti di zucchero e dei Togo tagliati quasi a metà a simulare una catasta di legno... e poi ho innevato il tutto con lo zucchero a velo...

Con questa mia creazione, che potrebbe essere una insolita idea-regalo (magari riempita con cioccolattini), partecipo al Contest del blog NasodaTartufo...






11 commenti:

  1. bellissimaaaaaaaaaaaaa!!! troppo, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Ma è bellissima....io no ci provo neppure...brava!!!

    RispondiElimina
  3. E' bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaa!
    Che carina e poi tutta di frolla sarà una squisitezza!Davvero bellissima^_^ complimenti e buona giornata

    RispondiElimina
  4. Chapeau!!....davvero perfetta!

    Un abbraccio,Fabi

    RispondiElimina
  5. Noooooooooo ma e' stupenda!!! l'ho fatta anche io l'anno scorso ma la tua e' assolutamente favolosa....l'effetto mattoncini poi e' una spettacolare

    RispondiElimina
  6. Sono ssenza parole...è semplicemnete perfetta! Hai pure creato l'effetto mattoncini, accipicchia ma come hai fatto?! lo scorso anno ho provato a farla anche io ma il tetto è collassato sulla casetta...e da allora non ci ho più riprovato per paura di rovinare tutto di nuovo...tu invece come hai fatto a renderal così stabile? C'è forse qualche trucchetto che dovrei sapere? ;-) Ps: colgo l'occasione per invitarti a parteciapre al mi ocontest natalizo...vieni a evdere di hce si tratta!

    RispondiElimina
  7. bellissima....sono senza parole!!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella....neanche io oso provarci....bravissima

    RispondiElimina
  9. wowww ragazze... certo che voi sapete sempre trovare il lato migliore delle cose!!!
    vi ringrazio tutte!

    @Claudia... l'effetto mattoncini è dato un imprint-mat... è tipo un timbro, che premi sulla pasta e lascia il disegno dei mattoncini... è un accessorio per la lavorazione della pasta di zucchero, io ho provato ad usarlo anche sulla frolla e mi è andata bene!
    per il tetto... se guardi bene le foto, noterai l'abbondanza di ghiaccia fra le pareti ed il tetto: ne ho messa tanta proprio per paura che crollasse tutto!
    io ho usato una ghiaccia mooooolto soda, a cui ho aggiunto un pizzico di pannafix (l'addensante per panna) che la rende ancora più stabile!

    RispondiElimina
  10. Davvero bellissima... quest'anno voglio farla anch'io.. non sarà mai bella come la tua... ma ci provo! carino l'effetto mattoncini e bellissimo è il tetto. complimenti tesoro. baci.

    RispondiElimina
  11. @Terry... grazie ma tiassicuro che in giro per i vari foodblog ce ne sono di molto più belle!
    ma quel che conta è provarci!!!!

    RispondiElimina