domenica 21 febbraio 2010

Bicchierino al Bayles...

Ultimamente mi sono innamorata dei dessert monoporzione... ed in particolare dei bicchierini... non perdo occasione per presentarli... e sperimentare...
Questi nascono dalla voglia di un dolce di fine pasto gradevole ma non pesante... e sono davvero fiera di me stessa perchè è stato un esperimento mooooolto ben riuscito!!!

I bicchierini sono di quelli in plastica monouso...ma in verità la plastica è bella spessa...quindi io li lavo e li riutilizzo... e sto facendo impazzire la mia fornitrice alla ricerca di forme e dimensioni nuove ed insolite!!!!!
Innanzitutto volevo ringraziare la mia amica Elenuccia... volendo creare una crema leggera al Bayles avevo bisogno di una base non troppo ovosa e mi è subito venuta in mente la sua crema con soli albumi... che è risultata semplicemente perfetta per quello che avevo in mente!!!

Ingredienti (per 7 bicchierini):
Per la crema:
100 ml di latte
80 ml di Bayles
1 cucchiaio di maizena
1,5 cucchaio di zucchero
1 albume piccolo
50 gr di panna montata
1 pizzico di sale

Per la Salsa al Caffè:
1 tazzina di caffè
1 cucchiaio di maizena
1,5 cucchiaio di zucchero

Prepariamo la crema: Lasciamo scaldare il latte... in un pentolino amalgamiamo l'albume con lo zucchero, il sale e la maizena e diluiamo con 50 ml di bayles e col latte caldo... lasciamo addensare sul fuoco... e poi lasciamo raffreddare la crema... usando la pellicola per alimenti a contatto per evitare la crosticina...
Quando sarà ben fredda aggiungiamo il restante Bayles e la panna montata.

Prepariamo anche la salsa: io ho utilizzato il caffè liofilizzato...per cui ho aggiunto un pochino di zucchero in più... se usate caffè normale già zuccherato... diminuite ad un cucchiaio scarso lo zucchero.
Sciogliete lo zucchero e la maizena nel caffè... e ponete sul fuoco basso rigirando con una frusta ... a me sono bastati 5 minuti per addensare la salsa...

Per la base del bicchierino io ho utilizzato delle briciole grossolane di Pasta Biscotto alle Nocciole... ho coperto con la crema alternandola alla salsa al caffè... ed ho guarnito con riccioli al mou...
Volendo credo si possa guarnire il bicchierino con biscotti sottili tipo i Mikado... o con chicchi di caffè al cioccolato...

Comunque...provatela...perchè il gusto del Bayles si sente davvero tanto... e si sposa a meraviglia con quella salsina morbida al caffè...










18 commenti:

  1. Sembrano favolosi questi bicchierini!!!Indovina che regalo mi è arrivato?Una bella bottiglia di Bayles!!!ahaha...quasi quasi...

    RispondiElimina
  2. Che cariniiiiii. Mi piacciono tanto i bicchierini. Ma dove li trovi?!?? io proprio non riesco :( e i riccioli al mou dove cavolo li hai scovati? Belli, sembrano proprio golosi :P

    RispondiElimina
  3. da provare assolutamente... peccato che causa dieta dovrò aspettare almeno un mesetto... cmq l'ho già copiata... bravissima...

    RispondiElimina
  4. Splendidi questi bicchierini, bravissima!

    RispondiElimina
  5. ahahhahhah Tami...direi che il tuo regalo cade a fagiolo!!!!!1

    Grazie Sarah...

    ehehheehh ciao Little... wath is Dieta????


    Elenuccia... i bicchierini li ho cercati davvero tantissimo... ed alla fine la ragazza da cui mi servo normalmente (un negozio di prodotti per party e pasticceria casalinga) me li sta procurando in varie forme...
    (comunque su cook è segnalato un sito che ne ha parecchi carini...)
    ed i riccioli al mou li ho presi sempre là da lei... oramai sono una delle sue clienti migliori!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao il tuo blog è bellissimo e i tuoi bicchierini golosissimi...brava...un bacione Luciana

    RispondiElimina
  7. Non ho osato chiedertelo prima...ma sono troppo curiosa...come ti sei trovata con la crema agli albumi? su cook aveva avuto "sorti alterne" passando da vomitevole a fantastica per cui non ho osato postarla. Che dici, a te come e' sembrata? certo che con il bayles deve essere una favola.
    Grazie di averla provata...temeraria :) un bacione

    RispondiElimina
  8. weee...ciao come va?????
    deve essere dawero deliziosa anche se io non bevo bayles o altro del genere...però al mio ragazzo sicuramente piacerà ^-^ anche se l'acquolina mi viene...
    senti un po ma dove è che ti rifornisci???baciii

    RispondiElimina
  9. ciao Luciana...grazie per il tuo commento...

    wèèèè Mariiiii! come va????
    della mia fornitrice ufficilae ne abbiamo parlato in un messaggio su cook... poi se non ricordi contattami via mail....

    Elenuccia! io la tua crema l'avevo già provata come base per altri tipi di bicchierini l'anno scorso... e li avevo postati proprio su cook... per me è l'ideale da miscelare ad altri ingredienti perchè non è invadente come una normale crema pasticcera...
    poi vabbè...i gusti so gusti... ma io non avrei mai detto che è vomitevole... questo fa parte di cattiva educazione!!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie Enza, allora credo che mi arrischierò a postarla anche nel blog esterno :) un bacione

    RispondiElimina
  11. enzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...vorrei fae queste chicche per il buffet ch esto preparando a mio fratello per i suoi 30 anni ?__? ma vorrei prepararle in anticipo,secondo te posso congelarli? anche perchè mi è avanzata della panna...domani ho la frolla e quindi avrei anche gli albumi...che ne dici? grazieeeeee

    RispondiElimina
  12. @Mariiiiiiiiiiii!!!!
    dipende quand'è la festa di tuo fratello!
    sinceramente dopo 3-4 gg in freezer erano buoni... ma già dopo una setimana il sapore cambia... si altera...
    :/

    perchè non fai il gelato invece???? si mantiene inalterato...

    RispondiElimina
  13. ti prego enza i spieghi meglio come fare la salsa al caffè^?Io ho anche quello liofilizzato. ma come lo uso?
    o non è meglio fare il caffè normale e zuccherarlo con la dose prevista?
    ps-.ma ch edimensione hanno i bicchierini?
    DOVE LI CONSERVI TU?

    RispondiElimina
  14. Mari... la salsa al caffè è semplicissima!!!!
    metti 3-4 cucchiani di caffè liofilizzato in una tazzina da caffè ed aggiungi acqua calda quanto basta a scioglierli ed ottenere una tazza di caffè.
    metti questo tuo caffè in un pentolino e aggiungi un cucchiaio e mezzo di zucchero (non metterne poco sennò è amaro!) ed un cucchaio di maizena o amido di mais paneangeli: sciogli tutto con una frusta e metti su fuoco basso... a me sono bastati 5 minuti per farla addensare: te ne accorgi perchè diventa corposo e non è più liquido... però mi raccomando: mescola sempre o con la frusta o col cucchiaio: sennò rischi che l'amido va tutto sul fondo e brucia!
    se li fai il giorno prima mettili in frigo coperti con pellicola... oppure puoi metterli in freezer e tirarli fuori una mezz'ora prima di sevirli: con questo caldo dovrebbero scongelarsi subito!
    i miei bicchierini sono proprio piccoli... meno di 100ml di capienza!

    RispondiElimina
  15. enzaaaa poi alla fine li ho fatti,ma temevo tanto che non piacessero e invece fu la prima cosa che presero insieme alla mia crostata (ebbe è il mio cavallo di battaglia ^__^) l'unica cosa è stata la salsina al caffè che all'inzio era di giusta consistenza poi si è raddensata un sacco forse ho messo trp maiezena?cmq grazieeeee

    RispondiElimina
  16. @Mari... come potevano non piacere??????
    cmq a parte gli scherzi mi fa piacere che abbiano riscosso successo...
    forse si ... hai messo troppa maizena o l'hai tenuta troppo sul fuoco!
    :-)

    RispondiElimina
  17. vabbè...l'importante è che sono piaciuti...un bacio e grazieeeeeeee ancora

    RispondiElimina
  18. che fortuna aver trovato questa ricetta fa proprio al caso mio! complimenti sei bravissima
    posso chiederti se la maizena è sostituibile con la frumina?
    e se li faccio la mattina per la sera stessa meglio tenerli in freezer o in frigorifero?? ti ringrazio!

    RispondiElimina