venerdì 3 giugno 2011

Una Nikon dolcissima per un appassionato fotografo!

Piove.

Se non fosse che siamo ai primi di giugno non sarebbe poi una gran novità.

Forse è anche normale un pò di pioggia all'inizio della bella stagione.

La grandine invece mi sembra un tantino esagerata.

Soprattutto se accompagnata da un cielo talmente nero che sembra essere già notte, da tuoni talmente forti da far vibrare anche i doppi vetri con camera d'aria, e da fulmini talmente luminosi da accecare quasi gli occhi!

Ma insomma... questo lunghissimo, noioso e piovoso inverno vuol decidersi a lasciare il passo definitivamente alla bella stagione???

Io sono stufa di pulire i vetri delle finestre per poi trovarmeli di nuovo tutti imbrattati di pioggia!

Ma veniamo all'argomento di oggi... Non è una vera e propria torta, ma solo la ricostruzione in scala reale di una bellissima reflex...

Una ragazza mi ha chiesto una macchina dolce da regalare al fidanzato, appassionato di fotografia... ma non voleva una torta troppo grande... al massimo un kg e mezzo di peso... Bè, sinceramente con una torta così piccola era impossibile fare qualcosa di decente.... allora le ho proposto di realizzarle solo la reflex... che poi lei ha posizionato sulla torta di compleanno acquistata dai suoceri!



Per aiutarmi nella riproduzione in scala reale, mi sono fatta indicare il modello preciso della reflex posseduta dal festeggiato, ho fatto i miei compiti sul web e ho stampato delle immagini a grandezza naturale e da varie angolazioni.

Poi con l'aiuto delle foto, ho sagomato il corpo e l'obiettivo della macchina con l'impasto a base di cereali... e qui mi sono sentita tanto Boss delle Torte, visto che lui di questo materiale fa un uso smodato!!! :D

Dopo aver modellato il soggetto l'ho lasciato asciugare un pò... e poi usando una ghiaccia molto densa come collante ho cominciato a rivestire le varie parti di pdz al cacao (l'ho usata sia perchè ne avevo in abbondanza e sia perchè mi serviva un colore che fosse già scuro)... per avere poi un bel nero brillante ed uniforme mi sono limitata a pennellare l'intera superficie col colore in gel leggermente diluito in acqua. In questo caso ho utilizzato l'acqua per diluire il colore perchè la pasta al cacao tende ad essere molto secca, quindi l'acqua l'ha solo leggermente inumidita rendendole la giusta consistenza.

Per i vari bottoncini e gli schermi ho aggiunto semplicemente dei pezzetti di pdz, sagomandoli a misura tenendo sempre presente le foto che avevo stampato.
Per rendere meglio l'idea dello schermo digitale sul retro e del mirino ho utilizzato un argento in polvere molto scuro ...
Le scritte ed i simboli vari dei pulsanti li ho aggiunti utilizzando la ghiaccia applicandola con la sac-a-poche minuta di beccuccio n°0... e vi assicuro che questa è stata la parte più faticosa! Disegnare lettere e simboli minuscoli con una punta altrettanto minuscola... mi ha fatto davvero venire il patema d'animo!!!

Per sagomare i particolari reticolati dell'obiettivo mi sono aiutata con il dorso del coltello, stando ben attenta a segnare senza però tagliare la pdz... ed ho contato bene le varie sezioni per ricalcare fedelmente quello originale!



Per tenere incollato l'obiettivo al corpo macchina, ho utilizzato la colla edibile...



So che al festeggiato la mia Nikon D7000 è piaciuta molto... e questo mi ricompensa del lavoro fatto!!!!













12 commenti:

  1. ma e'perfetta!!!sei una pazza :)

    RispondiElimina
  2. Ho impiegato 5 minuti a capire che non è una vera reflex... che dire, sono senza parole, sei stata bravissima nei dettagli, avrai reso felice il ragazzo che ha festeggiato con il meraviglioso dolce. Complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  3. Ti è venuta davvero bene Enza!!! Sò la fatica che ci vuole per fare una torta del genere ma i complimenti del festeggiato sicuramente te l'hanno fatta passare!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  4. perfetta ce ne vorrebbe una per mio marito, ma lui solo Canon....bravissima.

    RispondiElimina
  5. un bellissimo lavoro bravissima come sempre!!!

    RispondiElimina
  6. noooooooooo ma un capolavoro!!!questo si sarebbe un bel regalo anche mio marito appassionato di fotografia e sempre Nikon!complimenti!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  7. dire brava è poco,io direi 1 artista!qst creazione ha sorpreso tutti,ricordo ancora le loro facce sorprese qnd l'hanno vista x nn parlare della faccia del mio ragazzo,era cosi felice che sembrava qs 1 bimbo qnd ha il suo giocattolo preferito tra le mani ahahah :-);ed io orgogliosa davvero di averlo sorpreso,anche perche mi risulta mlt spesso difficile riuscire a farci 1 sorpresa "mi scopre sempre:-("ma qst volta grazie a enza ce l'ho fatta!grazie ancora cara :-) baci

    RispondiElimina
  8. Complimente per questa Nikon dolcissima per un appassionato fotografo!
    veramente un capolavoro!

    RispondiElimina
  9. Che Meraviglia!!!!
    Ora mi hai messo ancor più curiosità in merito alla base fatta col riso soffiato!!!
    =D Buona settimana e speriamo davvero che il tempo migliori....!!!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie mille a tutte ragazze!

    @Antonella... grazie cara delle parole! e grazie per esserti fidata delle mie capacità! :D

    RispondiElimina
  11. spiegami la procedura dell'impasto

    RispondiElimina