mercoledì 18 maggio 2011

Fettucce ai Ricci di Mare e Champignons...

Se vi confesso un segreto, siete capaci di mantenerlo?

Ho quasi commesso un pastamadricidio ultimamente! A causa di innumerevoli impegni, ho un pò trascurato la pasta madre che una gentilissima signora napoletana mi aveva donato al cookraduno dello scorso novembre...

L'ho tenuta in frigo, chiusa nel suo bel contenitore, ma senza toccarla per più di venti giorni... e quando finalmente ho avuto un pò di tempo per curarla, mi sono accorta con orrore che aveva formato una bruttissima crosta scura e che l'odore acido si era notevolmente accentuato...

Allora, armata di pazienza e buona volontà, ho scartato la crosta e prelevato solo il cuore... ancora morbido e candido... e sto procedendo al rinfresco tutti i giorni... e la cosa sta dando i suoi frutti: la pasta madre è tornata bella pimpante ed in meno di tre ore triplica il suo volume... mi sa che fra un paio di giorni proverò a farci del semplice pane... ^_^

La ricetta di oggi è semplicissima... non è tratta da nessuna rivista... ma è tutta frutto del mio mononeurone, che ogni tanto si annoia a star fermo e decide di illuminarsi per tirar fuori qualcosa di buono.

Lo scenario è di quelli classici... che forse si ripete un pò in tutte le case, talvolta: l'ora di pranzo si avvicina sempre più, la spesa non è stata fatta... arriva il panico dell'ultimo minuto: "e mò che faccio???"... poi si apre il frigo... sembra quasi una landa desolata, visto che non si è fatta la spesa... poi dal cassetto della verdura fanno capolino un paio di funghetti, residuo di una confezione comprata un paio di giorni prima... e dallo scomparto laterale fa bella mostra di sè una scatola di Polpa di Riccio ... hmmmm, non ho mai mangiato i ricci... ma d'altronde i funghi da soli non bastano per un sughetto e di rifare la pasta al pomodoro per il terzo giorno di fila, non se ne parla...

Ed allora? Allora, oggi ci inventiamo un nuovo sughetto Mare&Orto! :D




Ingredienti:

funghi champignons q.b.


1 spicchio d'aglio

prezzemolo

pasta Fettucce n° 15 Garofalo

In una capace padella con olio evo, lasciamo imbiondire lo spicchio d'aglio intero e del prezzemolo tritato ed aggiungiamo i funghi tagliati a dadini... lasciamoli andare su fuoco dolce e portiamoli a cottura... Lessiamo al dente le Fettucce e poco prima di scolarle, eliminiamo lo spicchio d'aglio dalla padella coi fugnhi ed aggiungiamo la polpa di riccio. Saltiamo le Fettucce nella padella col condimento, tenendo la fiamma bassa per non cuocere troppo i molluschi di mare.


Serviamo con un bel trito di prezzemolo tritato e con peperoncino fresco, se piace.


La polpa di riccio mi ha davvero sorpresa: è delicatissima, ma allo stesso tempo ha un intenso profumo di mare... e secondo me si sposa a meraviglia con gli champignon che non hanno un aroma prevaricante!
Io direi che vale la pena di provarli... voi che ne pensate???











5 commenti:

  1. mamma che buona questa ricettina... adoro la pasta con i ricci di mare, ma non la faccio praticamente mai xkè a casa mia non piace a nessuno :(

    RispondiElimina
  2. Non ho mai mangiato la polpa di riccio...il mio amico sardo dice che è una roba meravigliosa. Questo piatto fa sicuramente voglia di provare la combinazione funghi-riccio :)

    RispondiElimina
  3. ottimaaaaaaaaaa!! strepitosa...

    RispondiElimina
  4. caspita che buona!! segno subito perchè la voglio prvare :)

    RispondiElimina
  5. E' una ricetta STREPITOSA!!!

    RispondiElimina