venerdì 14 gennaio 2011

La Cassatina alle Olive...

Silenzio... ecco quello che regna in casa mia in questo momento... se non fosse per il tic-tic che produco battendo sulla tastiera per scrivere, regnerebbe una quiete infinita... anche per strada sembra tutto fermo, non si sente volare una mosca!
E come diceva Leopardi... la quiete arriva sempre, dopo la tempesta.
Eh si, che tempesta c'è stata... per 10 minuti buoni è regnato il caos assoluto, le urla ed il pianto disperato di mio figlio (che nonostante cascasse dal sonno, si opponeva strenuamente all'idea di andare a letto) sembravano oltrepassare le barriere del suono ed elevarsi a toni sempre più alti... ed ovviamente proprio in quel momento, in cui non assomigliavamo proprio per niente alla felice famigliola dei famosi spot pubblicitari, è squillato anche il telefono... così, nonostante la cornetta incollata ad un'orecchio e la mano a tappare l'altro, ho tenuto una conversazione telefonica di cui ho udito solo qualche piccolo brandello ed a cui ho contribuito con piccole esclamazioni e monosillabi buttati là a casaccio... spero solo che la persona all'altro capo abbia avuto un briciolo di compassione !!!

Come avrete capito, questo è un post programmato, scritto di sera... perchè al mattino il tempo per caricare tutte le foto e fare quattro chiacchiere con voi sarebbe davvero risicato.O__O
Qualche settimana fa, ho rimesso un pò in ordine la mia biblioteca gastronomica... e sfogliando un giornale, ne è caduto un foglio: era la ricetta di questa Cassatina, un foglietto svolazzante e piegato in due, strappato da qualche altra rivista... probabilmente non culinaria.
L'idea mi è piaciuta subito: ho tenuto da parte il foglio riproponendomi di farle il prima possibile.
Seeeeeeeeeeeeeeee!
Mancavano un paio di giorni al Capodanno, quando mi sono ritrovata (di nuovo casualmente) questo foglietto svolazzante tra le mani: ho pensato che era un segno del destino ed ho deciso di inserire questa chicca negli antipasti freddi.
Ingredienti:
300 gr di formaggio spalmabile
300 gr di ricotta
100 gr di olive nere denocciolate
prezzemolo
pepe rosa
pane
olio evo
Per prima cosa sgocciolate bene le olive e tritatele, tenendone da parte qualcuna per la decorazione.
Amalgamate i due formaggi con il prezzemolo tritato, le olive ed il pepe rosa... regolate di sale.
Bagnate con poca acqua degli stampini rotondi (io ho usato quelli da delizia) e foderateli con pellicola per alimenti... pennellate la pellicola con poco olio e sistemate delle foglie di prezzemolo in maniera armonica sul fondo di ogni stampino. Riempite col composto di formaggio e pressate bene col dorso del cucchiaio.
Lasciate riposare in frigo per almeno un paio d'ore.
Tostate in padella o in forno delle fette di pane (la ricetta diceva di pancarrè, io invece ho usato pane casereccio), tagliate a misura degli stampini e lasciatele raffreddare.
Appoggiate la fetta di pane alla base dello stampino e pressate leggermente, poi scaravoltate la Cassatina sul piatto: per estrarla senza problemi, aiutatevi con la pellicola che straborda ;-) .
Decorate ogni sommità con una rondella di oliva e servite.
A noi sono piaciute molto: il gusto del formaggio si sposa benissimo con le olive ed il pepe rosa... ed il contrasto fra il cremoso e la croccantezza della base è divino!
Inoltre sono di una semplicità estrema: non richiedono più di 10 minuti di preparazione... fidatevi, io li ho fatti alle 7 del mattino di Capodanno, con un occhio semiaperto e l'altro completamente chiuso per il sonno... quindi pensate un pò che bel risultato potete ottenere voi se le fate con calma e ad orari decenti!

E con questo vi auguro Buon Weekend...




9 commenti:

  1. da leccarsi i baffi...complimentiiiiiiii!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  2. i bimbi sono tutti uguali...quando si tratta di andare a nanna fanno sempre i capricci ;)
    Queste cassartine sembrano perfette per un antipastino sfizioso.
    Buon fine settimana tesoro

    RispondiElimina
  3. QUANDO HO GENTE A CENA PREPARO SEMPRE UNA CREMA DI FORMAGGIO TRA GLI ANTIPASTI, QUESTA PRESENTAZIONE E' MOLTO CARINA
    GRAZIE PER L'IDEA, LA COPIERO' SENZ'ALTRO

    RispondiElimina
  4. Ma che delizia Enza!! Bravissima!!
    Approfitto per lasciarti il link al mio nuovo contest, mi farebbe molto piacere se partecipassi... http://bastaunsoffiodivento.blogspot.com/2011/01/ce-sempre-una-prima-volta-contest.html

    A prestissimo :D

    RispondiElimina
  5. grazie mille a tutte ragazze!

    @Antonella ... corro a vedere subito il tuo contest!

    RispondiElimina
  6. cara Enza ma che bello dev'essere sedersi a tavola a casa tua! l'atmosfera è proprio quella che piace a me!
    queste cassatine me le rubo per il pranzo di domenica, è il compleanno della mia mami e tra l'altro vorrei fare le prove generali della torta che dovrò fare l'altra domenica, le sorpresine al formaggio come le hai fatte? se non ti spiace mi piacerebbe preparare anche quelle come antipasto, visto che ci saranno anche i miei cugini e mia zia che vengono apposta da Colleferro per cui mi va di fare bella figura!
    e poi, tienimi informata sulle novità che riguardano la tua passione decorativa, se organizzi qualcosa, purtroppo il corso a S. Egidio per me rimane troppo lontano però ci tengo che mi fai sapere ok?
    per la torta ti mando una mail...
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  7. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  8. @Dida...ciao e grazie dei complimenti! :D

    @Zasusa... vengo a vedere di che si tratta!

    RispondiElimina