mercoledì 13 ottobre 2010

Caprese Bianca mignon con Salsa alla Vaniglia

Ciao amiche come va???
Qua il tempo è pessimo... pioggia, vento... sembra proprio essere arrivato l'inverno: che tristezza!
Io ho cominciato la palestra: sono distrutta... ho le gambe che mi fanno male, ma per non venire meno ai miei buoni propositi ho fatto l'abbonamento trimestrale ;-)
Per ora continuo anche il mio regime alimentare più regolare... ma grossi cambiamenti della bilancia non ne vedo... ma cerco di non demordere e mi dico che i risultati si vedranno fra qualche mese... voi tenete le dita incrociate per me!!!
In questi giorni comunque il mio umore è ottimo: ho ricevuto una buona notizia e la prossima settimana ho un appuntamento importante, di cui per scaramanzia ancora non vi parlo :-)

Per la ricetta che vi propongo oggi, la Caprese bianca non è certo una novità (vi ho già postato la versione di Sal DeRiso), ma presentarla come monoporzione ed accompagnarla con quella deliziosa salsina è stata una novità anche per me!
Qualche settimana fa eravamo stati invitati ad un pranzo fuori per una ricorrenza in famiglia... ed il sabato pomeriggio mio marito mi fa: "ma un dolcino per domani non lo prepari??!!"
Confesso che non ero entusiasta all'idea perchè sapevo già che ci sarebbe stato chi non avrebbe apprezzato il gesto, ma per evitare polemiche e musi lunghi ho detto di si... ed aperta la mia dispensa dolce ho notato un sacchetto di mandorle che sembrava implorare pietà, poi mi sono ricordata di aver visto su Cook una fantastica Salsa... e fare 2 + 2 è stato alquanto facile!

Ingredienti per le Capresi:
400 gr di mandorle
250 gr di cioccolato bianco
70 gr di zucchero a velo
150 gr di burro
300 gr di uova
1 bicchierino di limoncello
1/2 bacca di vaniglia
1 punta di cucchiaino di lievito per dolci
scorza di 1 limone
1 pizzico di sale
Tritate finissime le mandorle (se vi piace lasciatene una manciata tritata grossolanamente) con lo zucchero a velo e tenetele da parte.
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel micro (io con la cioccolè) e fuori dal fuoco incorporatevi il burro ed il limoncello. Con l'aiuto dello sbattitore aggiungete le uova (meglio se una alla volta) senza montare il composto. Aggiungete anche la scorza di limone, il sale, i semini di vaniglia, il lievito setacciato e le mandorle tritate ...
Riempite i vostri stampini da monoporzione (muffin di carta o teglia) (io ho usato una teglia da 12 cavità) e infornate a 170° per 10 minuti, poi abbassate a 160° per altri 10 minuti.
Il forno secondo me è meglio non ventilato: la caprese deve essere morbida ed umida e col ventilato asciuga troppo!

Ingredienti per la Salsa:
400 ml di latte
100 gr di zucchero
35 gr di burro
2 tuorli
6 gr di amido di mais
1 bacca di vaniglia
Miscelate lo zucchero e l'amido di mais... poi incorporate i tuorli stando attente a non formare grumi, aggiungete 1 pizzico di sale ed i semini della bacca di vaniglia, poi diluite col latte e lasciatela addensare sul fuoco. Fate attenzione: non deve indurire ma restare bella fluida: è una salsa non una crema!
A fuoco spento incorporate il burro morbido.
Servite quindi le vostre Capresi mignon irrorate dalla Salsa alla vaniglia...
Mi scuso per la qualità delle foto, ma le ho scattate al ristorante e la luce non era delle migliori... poi aggiungeteci il fatto che mi sento "soppesata" quando faccio le foto dei piatti in presenza di alcune persone ed avrete compreso appieno la situazione!

Con questa idea partecipo alla raccolta della Ginestra sulle mandorle:






10 commenti:

  1. che delizia....mamma mia, non ho paroleeeeee!!

    RispondiElimina
  2. @Raffy... wow che velocità!!!!
    grazie cara... in effetti è un dolce buonissimo e si sposa a meraviglia con la salsa!!!!

    RispondiElimina
  3. bravissima...sembra proprio una squisitezza! ti copio la ricetta...e incrocio le dita per la tua dieta e le tue "cose belle"! ciao!

    RispondiElimina
  4. grazie mille per la ricetta! Una caprese poi davvero fantastica! Bravissima!
    Il blog è stupendo!
    baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Enza, che bello sentirti così positiva!!! non ti preoccupare, è normale quando si comicia a fare attività fisica avere la sensazione di essere stata bastonata ^_^
    Queste capresine sono deliziose, e la presentazione è veramente bellissima....molto chic...mi piace proprio.

    RispondiElimina
  6. Ma che belle! intanto dita incrociate a costo di farsi venire i crampi!! ;) buona giornata ciao

    RispondiElimina
  7. enza è una delizia e la presentazione è pefetta. complimenti per le fotografie. baci. terry.

    RispondiElimina
  8. che bella questa capresina-ina-ina e chi sa che buona soprattutto :-P
    bravissima Enza.

    P.s. se ti fa piacere sul mio blog è disponibile il pdf della raccolta "basta un poco di lievito!" a cui hai partecipato anche tu.
    Ti aspetto, baci.

    RispondiElimina
  9. semplicemente fantastico!!!!! mi stupisci sempre e te la copio immediatamente!!!!!

    RispondiElimina
  10. Terrific article! This is the kind of information that are supposed to be
    shared around the internet. Disgrace on Google for now not positioning this submit higher!

    Come on over and consult with my website . Thanks =)

    Review my website; girl online make

    RispondiElimina