martedì 15 giugno 2010

Pizzette... meglio di quelle comprate!!!!

La scoperta di queste meravigliose pizzette la devo alla mia amica Claudia di cookaround... e non smetterò mai di ringraziarla: è un impasto semplicissimo da gestire e da un risultato incredibile: delle pizzette leggere, con una mollica soffice come una nuvola e senza nessun retrogusto di lievito!!!


L'impasto a prima vista può sembrare una normalissima pasta da pizza in realtà si tratta di una pasta da rosticceria, che è molto più facile da gestire di una pasta brioche, ma da ottimi risultati sia col salato che col dolce e si presta per questo a mille usi!


Ingredienti:

500 gr di farina (io uso la miscela per pizza dell'Eurospin)

60 gr di olio extravergine di oliva

35 gr di zucchero

20 gr di sale

220 gr di acqua (non da rubinetto)
25 gr di lievito di birra

250 gr di mozzarella

pomodori pelati

basilico

Il procedimento è il solito: sciogliere il lievito nell'acqua con un cucchiaino di zucchero ed impastare con la farina, il restante zucchero e l'olio... quando l'impasto comincia a raggrumarsi aggiungere il sale e l'acqua restante a filo, fino ad ottenere una pasta morbida e liscia.

Lasciatela riposare per un'oretta e mezza, poi tiratela col mattarello ad uno spessore di circa 0,5 cm e col coppapasta ritagliate le pizzette.

Versate su ognuna un mezzo cucchiaio di sugo di pomodoro (io frullo i pelati sgocciolati con un filo d'olio evo, del sale e taaaaaanto basilico)... aggiungete la mozzarella tritata e lasciatele riposare per un'altra ora.

Preriscaldate bene il forno a 220° e cuocetele per 15 minuti... al massimo 20 se vi piacciono brunite, ma non oltre: la caratteristica di questo impasto è l'incredibile morbidezza e la sensazione di meravigliosa scioglievolezza al palato!

In tante mi avete chiesto la ricetta ... perchè vi è piaciuta le foto...ma rendetele giustizia e provatele...vi giuro che non ve ne pentirete!!!!





21 commenti:

  1. cara Enza,
    se mio marito torna presto e riusciamo ad andare all'Eurospin (tu vai al centro commerciale Alice, sulla Nazionale?) compro questa miscela che usi tu e stasera le provo pure!!!
    grazie
    dida

    RispondiElimina
  2. buonissime! anch'io le faccio sempre in casa in caso di occasioni, la ricetta è leggermente differente ma il risultato è sempre eccezionale! ;-)
    baci.

    RispondiElimina
  3. Hai ragione la foto rende tantissimo ed anche le pizzette!!
    Bravissima sono perfette!!
    Elisa

    RispondiElimina
  4. e certo che la provo, ci mancherebbe altro!!! ste pizzette sono una favola!! si mantengono anche il giorno dopo o meglio prepararle il giorno stesso?

    RispondiElimina
  5. le foto carissima parlano da sole sono strepitose e in vista dlel prossime feste dei bimbi mi sa che le preparerò anch'io!!bacioni imma

    RispondiElimina
  6. @Dida... si...esatto, io la compro da Alice...prima avevano anche lamanitoba...ora hanno solo questa ma è buona uguale! ;-)

    @Betty... è vero le cose fatte in casa hanno tutt'un altro sapore!!!!

    @Lisa...grazie mille!

    @Elenuccia.... ed io lo sapevo che ti sarebbero piaciute!!!!
    il giorno dopo sono ancora moooooolto morbide... ma è ovvio che farle in giornata è l'ideale.

    @Imma.... è un onore vederti passare di qua!
    ormai alle mie fetse non mancano mai... ed in vertità sono gettonatissime anche ai buffet che mi commissionano!!!!

    RispondiElimina
  7. ma che belle...sembrano buonissssssima!!! adoro le pizzette, ne mangerei fino a scoppiare! bravissima!

    RispondiElimina
  8. le faccio, le faccio, già copiate!

    RispondiElimina
  9. meravigliose queste pizzette !

    RispondiElimina
  10. Sono stupende!!Sto cercando idee per fare il buffet in casa e non mi va di fare le solite cose....Queste mi piacciono!

    RispondiElimina
  11. Direi proprio di sì..molto invitanti, grazie per la ricetta ciao :)

    RispondiElimina
  12. grazie ancora a tutte ragazze...

    RispondiElimina
  13. Sembrano ottime...Una domanda con 500 di farina quante pizzette ti sono uscite?

    RispondiElimina
  14. grazie ancora a tutti per essere passati di qua...

    @ Anonimo... di solito con questa dose faccio un 30/35 pizzette medio-grandi.... ovio che dipende da quanto le fai spesse e grandi!
    :-))

    RispondiElimina
  15. ciao Enza! passavo di qua e ho visto le tue favolose pizzette, me ne sono innamorata e beh...mi sono subito messa all'opera! volevo chiederti una cosa, lo spessore delle pizzette è di 5 cm? mi sembrano davvero troppo alte, non è che forse intendevi 5 mm? grazie mille!
    Alessia

    RispondiElimina
  16. @Anonimo... uhhhhhhhh grazie!!!
    volevo scrivere 0.5 cm... ed invece ho sbagliato!!!!
    ora correggo subito!
    grazie!!!!

    RispondiElimina
  17. di nulla!!! cmq le ho fatte e sono fantastiche, soffici e molto gustose!!!slurp!!!!:P
    grazie x aver condiviso questa ricettina favolosa!!!
    Alessia

    RispondiElimina
  18. Ciao,
    io sono golosisssssssima di pizzette e queste hanno proprio una bella faccia :-) ... non ho capito solo una cosa ...in quanta acqua devo sciogliere il lievito?
    (Pensavo in tutti i 220gr ma dopo dici di mettere la restante)...grazie mille e complimenti :-D

    RispondiElimina
  19. Una domanda ma il forno statico o ventilato?
    Comunque complimenti sono bellissime ed immagino anche ottime

    RispondiElimina