lunedì 4 febbraio 2013

Fusi di Pollo Porchettati ...

Buongiorno! 
Arrivo tardi lo so... ma ieri sera ad un certo punto non so cos'ho fatto, nel tentativo di spostare di posto una foto e ho cancellato tutto! O__O
E quindi stanca (e anche abbastanza incacchiata) me ne sono andata a letto ed ho rimandato a stamattina la stesura del post. 
Ieri è stata proprio una serata sfortunata: verso le 2 della notte ho sentito un botto e mi sono accorta che era andata via l'energia elettrica... mi sono alzata ed ho sentito puzza di bruciato: avevo la lavatrice in funzione ed evidentemente deve essere andata in corto circuito... perchè ho dovuto staccarne la presa per rimettere in sesto il contatore... Ufffffff ... il tecnico verrà nel pomeriggio e speriamo che si tratti di qualcosa di risolvibile in tempi brevi. 
E ho mandato un gran ringraziamento all'elettricista che, quando quest'estate ho fatto i lavori, mi ha consigliato di mettere un salvavita nuovo: se ci fosse stato ancora quello vecchio avremmo rischiato di prendere fuoco!


Fusi di Pollo Porchettati con Patate
Ingredienti:
cosce di pollo (1 a testa almeno)
fette di pancetta tesa (2 per ogni coscia di pollo)
salvia (io Liofilizzata Cannamela)
timo (io Liofilizzato Cannamela)
rosmarino
paprika dolce in polvere
olio evo
patate (io novelle)
scalogni
aglio
La ricetta originale prevede di fiammeggiare la pelle del pollo... io sinceramente preferisco toglierla... voi regolatevi a vostro gusto. 
Ho tritato il rosmarino fresco (del mio giardino) e ho messo un attimo in ammollo il timo e la salvia: poi ho usato tutto per massaggiare i fusi di pollo appena appena unti (meglio usare un pennello da cucina), ho aggiunto una spolverata di paprika dolce e lasciato riposare un'oretta in frigo. 
Nel frattempo ho pulito le patatine novelle, lasciandole con la buccia, e le ho divise a metà... le ho adagiate in una teglia coperta da carta forno e ho aggiunto gli scalogni a spicchi e l'aglio intero infilzato con uno stecchino (così è più facile da individuare): ho aggiunto dell'olio, un pizzico di sale, paprika dolce in polvere e ho rimescolato per far insaporire tutte le patate  ... poi  ho fatto un pò di spazio al centro della teglia. 
Ho messo un rametto di rosmarino su  ogni fuso di pollo (di nuovo ripennellato con poco olio) e poi ognuno l'ho fasciato con   2 fette di pancetta e li ho adagiati al centro della teglia, attorniati quindi dalle patate. 
Ho ho spolverato tutto con timo, salvia e rosmarino... e passato in forno: a 180° per un'oretta circa.


Il risultato? una carne morbidissima dentro e croccante fuori... grazie alla pancetta che rilascia tutto il suo grasso e diventa scroccarella... e molto profumata grazie alla erbe aromatiche...

Buon inizio settimana a tutti...

1 commento:

  1. eppure son solo le 15:10 ... e già m'è tornata fame!!!!! ahahhaha

    RispondiElimina