sabato 22 gennaio 2011

Torrone Nocciolato

Questa settimana mi sono un pò incasinata con i post... di solito non pubblico mai ricette di sabato perchè so che la maggior parte di voi sbircia i blog dall'ufficio e che quindi nel fine settimana quasi nessuna è al pc... ma ho una marea di ricette da pubblicare, e se non intensifico un pò il ritmo dei post mi sa che arrivo a Pasqua con le ricette di Natale!

E questa di sicuro è una ricetta invernale... adattissima ai periodi freddi in cui la voglia di coccolarsi con qualcosa di cioccolattoso è sempre intensa!

Io l'ho scovata su una rivista di cucina di dicembre e mi è piaciuta subito: ingredienti facilmente reperibili, tutti golosi se presi singolarmente e soprattutto di rapida esecuzione!
L'unica cosa che non mi convinceva era la presentazione: sulla rivista era realizzato in una vaschetta di alluminio, di quelle che usiamo per conservare gli avanzi... e sinceramente la cosa mi infastidiva un pò... allora ho deciso di rischiare: ho usato uno stampo da plumcake antiaderente.
E sorpresa-sorpresa: si è rivelata un'idea vincente!!!
Non solo si è sformato tranquillamente, ma ha assunto un aspetto molto più raffinato grazie ai bordi stondati!!!
Ingredienti:
200 gr di cioccolato fondente
250 gr di nutella o similari
250 gr di cioccolato bianco
250 gr di nocciole
Per prima cosa fondiamo il cioccolato fondente a bagnomaria... e versiamolo direttamente nello stampo da plumcake... rigiriamo bene lo stampo per far andare il cioccolato su tutte le pareti... io sono stata circa un quarto d'ora con lo stampo in mano, girandolo e rigirandolo in tutte le direzioni, per far in modo che il cioccolato si raffreddasse e si depositasse uniformente su ttte le superfici...
Quando il cioccolato era quasi rappreso, ho messo lo stampo in frigo.
Nello stesso pentolino, ho sciolto il cioccolato bianco e poi vi ho unito la nutella... mescolando bene... ho aggiunto anche le nocciole (che avevo frantumato un pò col batticarne) ed ho lasciato intiepidire.
Ho tirato fuori lo stampo dal frigo e vi ho versato il composto di cioccolato bianco e nutella... l'ho livellato con una spatola umida e poi ho battuto un pò lo stampo sul piano per eliminare eventuali vuoti o bolle d'aria...
Ho lasciato raffreddare il tutto a temperatura ambiente e poi l'ho messo in freezer per mezz'ora: quando l'ho tirato fuori, il torrone si era completamente staccato da solo dalle pareti dello stampo! ;-)
Quindi ho potuto agevolmente scaravoltarlo sul vassoietto da portata.
Io l'ho decorato con piccoli confettini d'argento (fermati con un pò di nutella) e con ricccioli di cioccolato e mou... mi sarebbe piaciuto fare delle righe di cioccolato bianco sulla superficie ma non mi sono resa conto che non ne avevo più in dispensa! :-(
Comunque per la prossima volta ho pensato di farle direttamente nello stampo le righe... e poi di coprirle col cioccolato fondente tiepido...
Ah, quasi dimenticavo... il composto non riempie tutto lo stampo, quindi avremo i bordi in cioccolato fondente più alti del ripieno: io li ho livellati aiutandomi con un coltello a lama liscia, che ho scaldato un pò sulla fiamma della cucina: così il coltello riesce a tagliare di netto il cioccolato e non si creano antipatiche rotture!
Ed eccovi la foto della fetta goduriosa...

Ora scusatemi, ma vado un pò fuori tema...

Oggi è un anno esatto da quando il mio papà non c'è più ed io mi sento di dedicargli almeno una parola... questo blog forse non sarebbe più mio se non mi lasciassi andare e se non scrivessi sull'onda delle emozioni...
12 mesi fa io ero in ospedale con lui... gli parlavo per l'ultima volta e lo abbracciavo quando era ormai già tardi... è un dolore che a volte sembra assopirsi, ma che torna prepotente e forte in certi giorni...
Ciao Papà... ti voglio ancora bene oggi come ieri, e mi manchi sempre più...



6 commenti:

  1. Io una fetta la prendo volentieri,che visione idilliaca.Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  2. mamma mia...mi fa impazzire questo torrone... l'ho fatto con mia mamma per le vacanze di natale e andavia via come le caramelle!!!! bravissimaaaaaaa

    RispondiElimina
  3. aah peròòò e una vera tendazione...se ce l avrei qui davanti lo finirei tutto ...mi piaceeeee.
    brava enza e complimenti..
    ciao da lia

    RispondiElimina
  4. Questo torrone è da favola Enza!!!! sto per svenire dalla voglia...ed è anche bellissimo.

    RispondiElimina
  5. Confermo la bontà di questo torrone, l'ho fatto anch'io per queste feste.
    Buon w.e.

    RispondiElimina